Napoli, bulli fanno entrare uomo in un cassonetto. Poi postano il video

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, bulli fanno entrare uomo in un cassonetto e lo rovesciano sul marciapiedi, poi postano video su tiktok.

Inviato al deputato di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, un video diffuso su tiktok da alcuni bulli che a Fuorigrotta, il quartiere di Napoli da cui proviene la segnalazione, inducono un uomo probabilmente fragile ad “accomodarsi” in un cassonetto dell’indifferenziata. Non paghi della bravata abbassano il coperchio del cassonetto contenete l’uomo e lo rovesciano sul marciapiedi.

“E’ sconcertante che i giovani per divertirsi abbiano bisogno di sviluppare prepotenze ai danni dei più fragili, che diversamente, andrebbero protetti piuttosto che trasformati in zimbelli. Fragilità spesso fa il paio con solitudine e le persone con difficoltà pur di avere compagnia non si ribellano a certe vessazioni.

    Il branco che si diverte a discapito del più fragile è una scena raccapricciante a cui non ci si abitua mai, è bullismo. Abbiamo segnalato il video alle autorità per identificare i responsabili di questa vergogna”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, deputato di alleanza Verdi- Sinistra.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE