Mertens: “Napoli straordinario, non si fermerà. Polemiche con De Laurentiis? Tutto passa…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dries Mertens, attaccante ex Napoli e oggi in forza al Galatasaray in Turchia, ha parlato degli azzurri e della corsa scudetto in un’intervista rilasciata a Il Mattino dopo l’amichevole dei suoi contro la Lazio di Sarri, altra grande vecchia conoscenza delle sue esperienze in partenopeo.

PUBBLICITA

Mertens ha parlato in primis della città di Napoli, che non ha lasciato: “Mi manca ma non mi manca realmente, visto che ci torno spesso per le vacanze. E’ più una certezza per me, qui sto molto bene”.

Mertens: “Scudetto al Napoli? Non lo diciamo ancora…”

Poi si arriva alla corsa scudetto e al Napoli capolista in Serie A: “Mi rende davvero molto felice, già l’anno scorso ci siamo andati vicini – ricorda Dries -. Peccato per quella partita persa contro il Milan in casa. Il Napoli oggi sta facendo cose spettacolari, ha fatto colpi straordinari con giocatori che stanno facendo bene in tutti i reparti”.



    Scudetto dopo la sosta? No, non lo diciamo ancora – ha scherzato l’attaccante belga -. Lo staff azzurro ha preparatori bravissimi – ha aggiunto a proposito della pausa per il Mondiale -. I giocatori si faranno trovare pronti alla ripresa. E non c’è solo la Serie A, ma anche la Champions. Un percorso difficile ma stimolante”.

    Mertens: “Le polemiche con De Laurentiis? Tutto passa…”

    Due battute, quindi, sui rumours di mercato estivi: “La Lazio? Non c’è mai stata una possibilità di trasferimento. La Salernitana, invece, mi aveva contattato sapendo che volevo mantenere la casa a Napoli. E’ stato bello approfondire con loro ma dopo la maglia azzurra non avrei voluto indossare altre maglie in Italia. Sarebbe stato strano”.

    Infine, un pensiero sul rapporto con Aurelio De Laurentiis: “Ci sentiamo ogni tanto, abbiamo entrambi una vita ricca di impegni. Ma so che lui mi segue sempre come io seguo il Napoli. Le polemiche con lui? Tutto passa, dobbiamo goderci le cose belle della vita. E io alla fine mi sono goduto Napoli per nove anni, questo basta”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    E' finito agli arresti domiciliari il rapinatore violento che il 13 gennaio scorso aveva picchiato e derubato una persona a Pozzuoli. La Polizia di Stato ha infatti dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    “Sarò con Te”: il 3 maggio anteprime del film sullo scudetto del Napoli

    Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e Aurelio De Laurentiis. L'evento cinematografico celebra la squadra partenopea con una...