Camorra, faida tra i clan Raia e Notturno a Scampia: 5 arresti. Il video

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Spenta sul nascere una nuova faida di camorra a Scampia che si stava originando tra le famiglie criminali dei Raia e dei Notturno nei lotti TA e TB.I.

I poliziotti della Squadra Mobile e del Commissariato Scampia hanno infatti eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale D.D.A., nei confronti di:

RAIA Francesco, classe 1977;
ESPOSITO Francesco classe 1980;
RUSCIANO Tommaso, classe 1978 ;
GEMITO Salvatore, classe 1999;
RUSSO Salvatore, classe 1996;

    Tutti e cinque ritenuti gravemente indiziati di estorsione e porto abusivo di armi da fuoco aggravati dal metodo mafioso.

    L’attività di indagine è stata avviata nel mese di ottobre a seguito di recenti conflittualità registrate per il controllo delle attività illecite, nei lotti TA e TB del quartiere di Scampia, tra il gruppo criminale dei Raia e alcuni componenti della famiglia Notturno.

    A carico dei destinatari del provvedimento, tutti legati ai Raia, risultano acquisiti gravi indizi di colpevolezza in relazione ad alcune azioni intimidatorie, perpetrate con spargimenti di liquido infiammabile ed esplosione di colpi d’arma da fuoco, che nelle scorse settimane avevano determinato l’allontanamento di alcuni esponenti della famiglia Notturno dalle loro abitazioni di Scampia.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE