google news

Vico Equense, muore folgorato mentre è in spiaggia

E' accaduto sulla marina di Seiano, la vittima è Ugo Manganaro un pescatore di 34 anni.

    Vico Equense. Misteriosa morte di un 34enne sulla spiaggia della marina di Seiano.

    Ieri in tarda serata, i carabinieri della stazione di Vico Equense sono intervenuti in località Marina di Seiano per il ritrovamento di un cadavere.

    Si tratta di Ugo Manganaro, un 34enne del posto, che fa il pescatore morto verosimilmente per folgoramento. Indagini in corso per chiarire la dinamica. La salma è stata sequestrata e così l’intera area.

    Il magistrato di turno della Procura di Torre Annunziata ha disposto l’autopsia che dovrà stabilire le cause della morte. Le indagini dei carabinieri sono tese ad accertare cosa è accaduto.

    I carabinieri hanno acquisito le immagini di un sistema di video sorveglianza della zona e stanno ascoltando alcune persone presenti al momento della tragedia e che hanno anche prestato i primi soccorsi al 34enne.

    Secondo le prime informazioni l’uomo stava passeggiando quando è stato colpito dalla scarica elettrica che, secondo un’altra ipotesi al vaglio dei militari della locale stazione, potrebbe anche essere partita da una cabina che si trova nelle vicinanze del punto dove l’uomo, un disoccupato che saltuariamente si occupava di svolgere dei lavoretti sulle barche, ha trovato la morte.

    Il cadavere dell’uomo è stato ritrovato dai carabinieri a Marina di Seiano, nei pressi della spiaggia, un luogo abitualmente frequentato dal pescatore, che ha raggiunto la zona anche ieri sera, forse per motivi di lavoro, nonostante il forte maltempo che si è abbattuto sulla Campania con l’arrivo del ciclone Poppea. A quanto si apprende la causa del decesso sarebbe un arresto cardiocircolatorio.

    Due le ipotesi al vaglio: il 34enne potrebbe essere stato colpito in pieno da un fulmine oppure da una scarica elettrica sprigionatasi da un palo dell’illuminazione. Sarà l’autopsia a fare chiarezza, ma dalle prime analisi sul cadavere risulta che non erano presenti segni di ustione sul corpo

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV