Santa Maria Capua Vetere, casa adibita a supermarket dello spaccio: due arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Santa Maria Capua Vetere, casa adibita a supermarket dello spaccio: due arresti. Nell’inchiesta utilizzati i frame delle immagini delle telecamere di video sorveglianza.

I Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di due persone indagate per la commissione di plurimi episodi di spaccio di cocaina, hashish e marijuana nei confronti di diversi acquirenti in un’abitazione nel centro di Santa Maria Capua Vetere.

La misura è stata emessa all’esito di una serrata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica e svolta, dal mese di luglio 2019 al mese di agosto 2022, dalla sezione operativa della Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere.



    L’indagine si è sviluppata mediante la visione delle immagini estrapolate dal sistema di video registrazione installato nei pressi dell’abitazione utilizzata come base logistica per l’attività di spaccio, nonché attraverso intercettazioni telefoniche da cui sono emersi numerosi contatti, anche con l’utilizzo di un linguaggio criptico, funzionali alle cessioni di sostanza stupefacente nei confronti degli acquirenti consumatori finali, i quali successivamente escussi hanno confermato l’acquisto delle sostanze.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Accordo tra Hitachi Rail e Comune di Napoli: nuovi treni per la Metro 6

    Nella giornata odierna, Hitachi Rail e il Comune di Napoli hanno ufficializzato la firma di un contratto riguardante la progettazione, fornitura e messa in servizio di 22 treni da 39 metri, destinati a formare composizioni doppie, con l'intenzione di consegnarne 6 in una prima fase. Il valore complessivo dell'appalto si attesta intorno ai 200 milioni di euro e sarà suddiviso in diverse fasi. La prima fase, deliberata dalla Giunta Comunale il 23 febbraio, ammonta...

    Stasera in Tv: la programmazione di questa sera 28 febbraio 2024.

    Ecco la programmazione di questa sera, 28 febbraio 2024, sui principali canali italiani: Rai 1: alle 21:30 "La Tv fa 70" con il ritorno di Massimo Giletti Rai 2: alle 21:20 "Mare Fuori 4 - Questione di scelte" Rai 3: alle 21:20 "Chi l'ha Visto" Rete 4: alle 21:20 "Fuori dal coro" Canale 5: alle 21.20 "Grande Fratello" Italia 1: alle 21.20 "Taken 3- L'ora della verità" La 7: alle 21:15 " Una giornata particolare - I medici la congiura dei...

    Il Sindaco di Napoli nomina Bertolotto Garante Persone con disabilità

    Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha nominato Maurizio Bertolotto Garante della Persona con disabilità tramite un Decreto Sindacale. Tale nomina è stata approvata dal Consiglio Comunale con una Delibera nel maggio 2023, con l'obiettivo di promuovere e tutelare i diritti delle persone con disabilità, favorendo l'integrazione e l'inclusione sociale. Il Garante, scelto attraverso un Avviso pubblico, ricoprirà l'incarico per 5 anni, con possibilità di rinnovo per una sola volta. Si impegnerà gratuitamente presso una struttura...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE