google news

Napoli, errato conferimento rifiuti: 20 sanzioni su 30 verifiche

 Multe anche per sette auto parcheggiate accanto a contenitori

    La Polizia Municipale di Napoli, sulla base di quanto disposto dall’assessore all’Ambiente Paolo Mancuso e dall’assessore alla Legalità Antonio De Iesu, ha avviato un piano di controlli sul territorio a supporto delle attività dell’ASIA e dei suoi Ispettori ambientali, con l’obiettivo di verificare e sanzionare le pratiche scorrette del conferimento dei rifiuti di cui si rendono responsabili sia le utenze commerciali che i privati.

    Gli accertamenti sono partiti dall’area dei Decumani – piazza del Gesù, via Croce, piazzetta Nilo, calata Trinità Maggiore, piazza San Domenico Maggiore, via De Sanctis, via Mezzocannone, via De Marinis, largo Proprio di Avellino, via Duomo, largo Gerolomini, via Tribunali, via San Biagio dei Librai, via Anticaglia e via Costantinopoli – dalla zona del Corso Umberto e degli “Orefici”, di piazza Municipio, di piazza Bovio, di via Cardinale Sanfelice, di via Depretis, di piazza Dante, di via Foria, di piazza Carlo III e di via Galiani, nonché nella zona collinare, segnatamente in via Conte della Cerra ed in via San Gennaro Antignano.

    Nel corso delle operazioni sono state effettuate 25 verifiche a utenze commerciali e 5 ai privati e sono stati emessi 20 verbali per l’errato conferimento dei rifiuti. Sono stati inoltre verbalizzate 7 veicoli perché parcheggiati a fianco delle campane e dei contenitori, in modo da ostruirne l’uso. Le attività proseguiranno anche nelle prossime settimane.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV