Il ministro Nordio in visita oggi a Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Prime visite in carcere domani per il Ministro della Giustizia, Carlo Nordio: al mattino sarà alla Casa circondariale di Roma “Regina Coeli” e al pomeriggio alla Casa circondariale “Giuseppe Salvia” di Napoli Poggioreale.

Nei due istituti, il Guardasigilli incontrerà una rappresentanza del personale amministrativo e di Polizia Penitenziaria e, successivamente, farà visita ai reparti detentivi. Domattina, alle ore 9:45, la visita a Regina Coeli, accompagnato dal Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Carlo Renoldi, dal Direttore generale del personale e delle risorse Massimo Parisi, dal Provveditore regionale reggente Pierpaolo D’Andria, dal Direttore dell’istituto Claudia Clementi e dal Comandante del reparto di Polizia Penitenziaria Maria Lancieri.

Nel pomeriggio, alle ore 15.30, è previsto l’arrivo del ministro Nordio all’istituto di Poggioreale: ad accompagnarlo, oltre al capo Dap Renoldi, ci saranno il Provveditore regionale per la Campania Lucia Castellano, il Direttore dell’istituto Carlo Berdini e il Comandante Gaetano Diglio.

    Si tratta delle prime visite del neo Ministro della Giustizia, come aveva anticipato nei giorni scorsi intervenendo alla cerimonia di presentazione del Calendario 2023 del Corpo di Polizia Penitenziaria: “il carcere è una delle mie priorità, ho deciso che la mia prima visita esterna – aveva detto il 27 ottobre scorso – sarà in alcune carceri in particolare difficoltà”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

    Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a portare a termine...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE