🔴 ULTIME NOTIZIE :

google news

Frana Casamicciola, recupero dispersi avanti tutta la notte. Recuperata altra famiglia. Il video

Coordinamento permanente, riunione convocata domani alle 8.30. Trasferito al Cardarelli di Napoli, il primo recuperati vivo dalla frana: è in gravi condizioni

    Le operazioni di soccorso a Casamicciola proseguiranno tutta la notte nonostante ”le condizioni estremamente difficili”: è quanto ha riferito il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, aggiornando sulla situazione a Casamicciola.

    Il Centro di coordinamento soccorsi del ministero dell’Interno continuerà a lavorare ”in via permanente anche nella notte”. ”Siamo pronti e allertati per qualsiasi tipo di intervento – ha aggiunto Palomba – l’area è presidiata da tutte le forze in campo che sono in piena attività e saranno presenti anche nei prossimi giorni”.

    Sul posto sono impiegati oltre 200 uomini delle forze dell’ordine, oltre 50 unità di personale sanitario, 100 vigli del fuoco. La capitaneria di porto ha messo a disposizione navi straordinarie e hanno portato ulteriori mezzi e strutture. Il Ccs è stato convocato attorno alle 8.30 di domani mattina.

    Ci sono ancora 10 famiglie isolate nell’area della frana. Un ferito, ovvero il 64enne, il primo che è stato estratto vivo dalle macerie e ricoverato stamani al Rizzoli di Ischia, per la gravita’ delle sue condizioni e’ stato trasferito al Cardarelli di Napoli. Altri due sono al Rizzoli di Ischia, di cui uno in procinto di partire, ma non gravi. Ritrovata viva una famiglia di tre persone che era segnalata tra i dispersi.

     Frana Casamicciola:1 morto accertato,11 dispersi,13 feriti

    Un morto accertato, 11 dispersi, 13 feriti di cui solo uno in condizioni “un po’ più gravi”. Sono i dati forniti dal prefetto di Napoli, Claudio Palomba, nel corso di un punto stampa di aggiornamento sulla situazione di Casamicciola. Il prefetto ha riferito che il commissario prefettizio che è a Casamicciola “ci ha riferito che forse è stato ritrovato vivo un gruppo familiare di tre unità”. 

    Frana Casamicciola, il prefetto: “C’è chi non vuole lasciare le case”

    ”Ci sono famiglie che non vogliono allontanarsi dalle proprie case forse per paura di andare via, ma noi abbiamo la necessità che lascino le abitazioni e, speriamo, per il minor tempo possibile’‘. Ha spiegato ancora il prefetto Claudio Palomba.

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita