google news

Ex dipendente del Tribunale rubava droga e preziosi dall’archivio

Condannato a 10 anni di carcere il 68enne Danilo Longallo di Santa Maria Capua Vetere

    Aveva rubato 13 kg. di cocaina, lingotti d’oro e preziosi, ex dipendente del tribunale condannato a 10 anni.

    Danilo Longallo, 68 anni, ex commesso presso l’archivio del tribunale di Santa Maria Capua Vetere è stato condannato per peculato e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Nel marzo scorso la Corte di appello di Napoli aveva confermato la sentenza in primo grado a 10 anni di reclusione.

    Longallo ha presentato ricorso in Cassazione ma i giudici lo hanno respinto: sentenza dunque irrevocabile. Secondo la ricostruzione il 68enne si era appropriato di reperti, come lingotti d’oro e cocaina, presenti nel palazzo di giustizia.

    Per entrare in possesso degli oggetti, Longallo, hanno accertato i giudici, ha redatto verbali falsi. L’inchiesta partì nel 2015, quando sparirono 13 chilogrammi di cocaina, lingotti d’oro e altri preziosi custoditi nel tribunale.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV