🔴 ULTIME NOTIZIE :

Frana a Casamicciola, i dispersi sono 13. Il sindaco: “Restate in casa”

Interrotti i collegamenti via mare da Napoli : garantiti solo i soccorsi in partenza da Pozzuoli

frana ischia aziende fallimento

    Sale a 13 il numero dei dispersi a causa della frana che ha colpito questa mattina il comune di Casamicciola ad Ischia.

    Al momento risultano interrotti i collegamenti via mare per Ischia da Napoli. Sono garantite solo le corse da Pozzuoli prioritariamente per le squadre di soccorso. Altri volontari sono stati inviati al centro Operativo Comunale istituito dal Commissario Prefettizio. L’Asl Napoli 2 ha immediatamente attivato l’elisoccorso.

    “Cari concittadini a causa delle avverse condizioni meteo e dei pesanti danni che si sono gia’ verificati nel comune di Casamicciola Terme vi chiedo di rimanere nelle vostre abitazioni e di non mettervi in movimento. Vi comunichero’ in seguito l’evolversi della situazione. Grazie per la responsabile collaborazione”.

    Lo scrive su Facebook il sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino, a seguito del violento nubifragio che ha colpito l’isola a partire dalle ore 5 di oggi.

    Nelle immagini che arrivano da Casamicciola si vedono macchine che nella notte sono state trasportate da fiumi di fango e case travolte o sfiorate dal largo fronte della frana. A Casamicciola sono arrivate da subito alcune squadre dei Vigili del Fuoco cercando di raggiungere i posti finora isolati per i vari punti della frana.

    Sul posto anche sommozzatori e nautici per presenza di veicoli a mare. In mattinata è giunta alla sala operativa una richiesta di soccorso per l’edificio interessato dalla frana. Verifiche sono in corso. Mezzi movimento terra inviati dalla sede centrale dei vigili del fuoco di Napoli.

    Al Centro coordinamento soccorsi partecipano il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il direttore della Protezione civile regionale Italo Giulivo. Le squadre della Protezione civile regionale sono all’opera dall’alba di questa mattina a Ischia per supportare i soccorsi alla popolazione rimasta colpita dalle frane che hanno interessato Casamicciola e altri punti dell’isola.

    Altri volontari, della Sma Campania e delle unità cinofile coordinati dalla Sala operativa regionale stanno arrivando da tutta la Campania dotate di mezzi di soccorso: pale meccaniche, bobcat, motopompe, idrovore, escavatori e torri faro per garantire la continuità degli interventi anche in serata.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche