Regione Campania, il 31 ottobre scade il bando per la scuola di musica gratuita dedicata a Caruso

SULLO STESSO ARGOMENTO

Regione Campania, il 31 ottobre scade il bando per la scuola di musica gratuita dedicata a Caruso. Una vera e propria acccademia musicale per i minori di aree a rischio di esclusione sociale e per i giovani, di età non superiore a 25 anni, di fasce sociali svantaggiate.

C’è tempo fino al 31 ottobre per partecipare al bando che consente di accedere a Form Art-Enrico Caruso-Musica: Lirica, Popolare e Mestieri, il progetto della scuola di formazione che la Regione Campania realizza, con apposita legge del giugno 2021, per celebrare il centenario della scomparsa di Enrico Caruso.

Una vera e propria accademia musicale gratuita, intitolata al celebre tenore, per creare un’importante opportunità per i minori di aree a rischio di esclusione sociale e per i giovani, di età non superiore a 25 anni, di fasce sociali svantaggiate.

    La scuola, non a caso, avrà sede negli spazi della Parrocchia dei Santi Giovanni e Paolo del popolare quartiere di San Carlo all’Arena, a pochi metri di distanza dalla casa che diede i natali a Enrico Caruso.

    L’idea, finanziata dalla Regione Campania, trova attuazione concreta attraverso la Fondazione Campania dei Festival diretta da Ruggero Cappuccio, la Fondazione Ravello e il coinvolgimento di associazioni territoriali del terzo settore.

    Il bando, disponibile sul sito fondazionecampaniadeifestival.it, è riservato a 30 discenti e offre molte possibilità di inserimento nel mondo del lavoro, grazie a stage e tirocini attivati con importanti enti teatrali e lirici.

    Le candidature dovranno pervenire a mezzo P.E.C. al seguente indirizzo fondazionecampaniadeifestival@pec.it o dovranno essere consegnate a mano entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del 31.10.2022.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Il Presidente del premio Charlot, “Dal Governo un abuso di potere sulla gestione dei fondi”

    Il presidente del Premio Charlot, Claudio Tortora, ha espresso preoccupazione riguardo all'abuso di potere del Governo nella gestione dei Fondi sviluppo e coesione, ritenendo...

    Aggredisce guardia giurata all’ospedale Villa Betania di Ponticelli

    Ieri sera, poco prima delle 23, un individuo di 33 anni ha attaccato verbalmente e fisicamente una guardia giurata all'interno del pronto soccorso dell'ospedale...

    Maxi-risarcimento da 190mila euro ad un lavoratore esposto all’amianto

    L’avvocato Domenico Carotenuto: «La Giustizia italiana si è dimostrata attenta e imparziale nella gestione di questa vicenda»

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

    Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE