Napoli, in 19 presenti in Aula. Salta la seduta Consiliare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, in 19 presenti in Aula. Salta la seduta Consiliare. Riunione convocata per domani alle 12. Manfredi: “Non vedo alcun problema sostanziale”

Salta la seduta del Consiglio comunale di Napoli, convocata per le 9 di questa mattina. In aula erano presenti 19 consiglieri, non sufficienti a garantire il numero legale. È stato il consigliere Rosario Palumbo (Cambiamo!) a chiedere l’appello nominale. La conferenza dei capigruppo ha quindi stabilito la riconvocazione della seduta del Consiglio per la giornata di domani, martedì 25 ottobre, alle 12, con appello entro le 13, nella sala dei Baroni del Maschio Angioino.

“E’ possibile che questo episodio sia legato al nuovo clima politico, ma la maggioranza è compatta, coesa ed ampia e dunque non vedo grandi difficoltà”. Così il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi (eletto grazie ad un accordo Pd-M5S), dopo il mancato numero legale in Consiglio e in seguito all’insediamento del nuovo governo di centrodestra.



    Manfredi ha sottolineato che “è necessaria soltanto la registrazione in relazione a questo nuovo clima, ma non vedo alcun problema sostanziale”. E rispetto alle delibere che erano oggi in programma, tra cui l’approvazione dello schema di convenzione per l’affidamento del Servizio di Tesoreria. “Oggi c’è stato un ritardo – ha concluso Manfredi – ma risolveremo questa questione importante per il bilancio nel prossimo Consiglio”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Abusivismo edilizio a Pimonte: denunciate 3 persone

    A Pimonte, i Carabinieri hanno denunciato tre persone per abusivismo edilizio. Una donna di 47 anni è stata denunciata per aver realizzato, senza autorizzazione, opere abusive sul suo terreno, tra cui rampe in calcestruzzo, una muratura di sostegno, una stalla con blocchi di cemento e altre strutture. Il terreno è stato sequestrato e la donna è stata denunciata. Due fratelli, di 62 e 64 anni, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria per lavori in corso senza autorizzazione...

    Napoli, l’ex Istituto pontificio a Santa Chiara diventa residenza per gli universitari

    Ieri mattina è stata siglata la concessione in uso alla Regione Campania dell'ex Istituto Pontificio, parte del complesso monumentale di Santa Chiara a Napoli che diventa sede per la residenza di studenti universitari. L'accordo è stato firmato a Palazzo di Governo dal prefetto Michele di Bari, rappresentante del Fondo Edifici di Culto del Ministero dell'Interno, e da Ennio Parisi, in rappresentanza della Giunta regionale Campania. All'atto erano presenti anche l'assessore regionale al Governo del Territorio e...

    La FIFA si oppone al cartellino blu. Infantino: “Completamente contrari, non lo useremo”

    Gianni Infantino, il presidente della FIFA, ha manifestato una posizione categorica contraria all'adozione dei cartellini blu. Questa dichiarazione è avvenuta all'arrivo a Glasgow per la 138esima assemblea generale annuale dell'International Football Association Board (IFAB). Il cartellino blu era stato proposto come una forma di espulsione temporanea, con l'obiettivo di fermare i calciatori colpevoli di proteste e falli tattici antisportivi per un periodo di 10 minuti. "Non verranno utilizzati cartellini blu a livello professionale. Per noi,...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE