Sarri: “In Italia nessuno mi ha chiamato. Meritavo di essere ascoltato, almeno per un quarto d’ora…”

In una recente intervista al Corriere della Sera, Maurizio...

Incidente mortale sulla sannitica, arrestato il conducente: era drogato alla guida

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ in stato di arresto e piantonato presso l’ospedale di Frattamaggiore dove è ricoverato da stanotte il 24enne che era alla guida dell’auto finita contro il guardrail lungo la strada Sannitica, provocando la morte di un passeggero.

PUBBLICITA

Da un primo accertamento effettuato presso l’ospedale di Frattamaggiore è risultato positivo al test che rileva l’assunzione di stupefacenti.

Punti Chiave Articolo

la vittima si chiamava Nicola Rivetti di 38 anni, residente nella zona di Pozzovetere a Caserta, lavorava in un ristorante di Casertavecchia: lascia due bimbe ed un grande vuoto.

Decine i messaggi di cordoglio di amici e colleghi: “Nicola Rivetti sono senza parole.”; “La grande famiglia ELAM, si stringe attorno gli amici del Ristoro del Campanile, ricordando Nicola Rivetti, la sua gentilezza , la sua simpatia. Quante risate post lavoro. Chiusi con voi nel giardino. Un limoncello, una chiacchiera… Riscaldavano il cuore”.

 Il ricordo degli amici sui social

Un altro amico scrive: “Troppo ingiusta questa vita per chi ci lascia troppo presto. Rip amico mio. Rip Nicola Rivetti (o’ cavallo)”. Altri invece hanno preferito postare le sue foto sorridente al lavoro.

Questa notte i carabinieri della stazione di Caivano in provincia di Napoli sono intervenuti lungo la strada sannitica dove un’auto è finita contro il guardrail. Tre le persone a bordo. Alla guida un 24enne, trasportato in ospedale a Frattamaggiore. Non è in pericolo di vita.

Per il primo passeggero, classe 98, ricovero in ospedale in prognosi riservata: è in pericolo di vita.

(nella foto l’auto dopo l’incidente e nel riquadro la vittima Nicola Rivetti)


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE