Ferrara attacca Cassano: “Taci, mentre noi vincevamo prendevi ancora il biberon”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ciro Ferrara a gamba tesa su Antonio Cassano. L’ex difensore, due volte campione d’Italia con il Napoli nel 1987 e nel 1990, ha attaccato in un post Instagram l’ex attaccante barese, che nei giorni scorsi aveva parlato degli Scudetti vinti dai partenopei in quegli anni descrivendo Diego Armando Maradona come un “fenomeno” che aveva vinto dei trofei con degli “scappati di casa” come compagni di squadra.

Cassano, dopo queste dichiarazioni rilasciate al podcast ‘Muschio Selvaggio’ che avevano già fatto discutere, ha rincarato la dose qualche giorno più tardi in risposta ad alcuni ex giocatori azzurri intervenuti contro di lui: “Qualche ex giocatore che non conosco ha detto qualcosa, io non so manco chi c***o sono…”, ha ribadito dunque ‘Fantantonio’ in un episodio recente della Bobo Tv. Dura era stata ieri la risposta di Renica a Radio CRC: “Ho gli estremi per una querela…”, ha commentato l’ex giocatore.

“Parli di cose che evidentemente non conosci bene, in una lingua che padroneggi ancora meno – scrive Ferrara nel post -. Il 10 maggio del 1987, mentre noi vincevamo il primo scudetto della storia del Napoli, tu non avevi ancora compiuto 5 anni e prendevi il biberon. Taci, che è meglio. Diego non avrebbe mai voluto nel suo spogliatoio un ‘fenomeno’ come te. Firmato: nu scappat ‘e casa”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE