Evade dai domiciliari e va al Comune dove danneggia arredi e apparecchiature informatiche

SULLO STESSO ARGOMENTO

Evade dai domiciliari e va al Comune dove danneggia arredi e apparecchiature informatiche. E’ accaduto stamane a San Tammaro in provincia di Caserta

E’ quanto accaduto a San Tammaro, nel casertano. L’uomo, un 43enne del luogo, in atto sottoposto alla detenzione domiciliare per rapina, nella mattinata odierna è evaso per recarsi presso gli uffici di quel Comune, da poco aperti al pubblico ed una volta all’interno ha indiziato a danneggiare arredi e apparecchiature informatiche.

Compiuto il “raid”, si è allontanato. I militari dell’Arma di Santa Maria Capua Vetere, allertati dagli amministratori di quell’Ente, si sono immediatamente posti alla ricerca dell’uomo che è stato individuato lungo la SS 7 bis del comune di San Tammaro.
Condotto in caserma lo stesso, in evidente stato di agitazione psicofisica, non ha fornito alcuna giustificazione al suo comportamento.



    Arrestato di nuovo per evasione e danneggiamento aggravato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato nuovamente posto agli arresti domiciliari.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    L’intersezione tra criptovalute e intelligenza artificiale (AI)

    Negli ultimi anni, la convergenza delle criptovalute e dell’intelligenza artificiale (AI) ha guadagnato un’attenzione significativa in quanto due delle tecnologie più dirompenti e trasformative di questo secolo. Mentre le criptovalute rivoluzionano il panorama finanziario con valute digitali decentralizzate come visto in piattaforme come Immediate Connect, l’intelligenza artificiale rivoluziona i settori con la sua capacità di analizzare dati, apprendere modelli e prendere decisioni autonome. Questo post esplora come la sinergia tra criptovalute e intelligenza artificiale...

    Casarin: “Gli arbitri sono confusi, le regole cambiano troppo spesso”

    L'ex arbitro e designatore Paolo Casarin, attuale opinionista di 'Radio Anch'io Sport' su Radio Rai 1, ha parlato degli errori arbitrali dell'ultimo turno: "Gli arbitri si trovano in una fase complicata, influenzati da frequenti cambiamenti nelle regole che causano confusione e compromettono inevitabilmente il loro giudizio". "Si cerca di rendere il calcio più spettacolare intervenendo costantemente sulle norme per favorire la produzione di gol, ma dubito fortemente che un risultato di 6-0 sia più apprezzato...

    De Laurentiis infastidito con DAZN, il motivo secondo Tuttosport: c’entra il nuovo calendario del Napoli

    Aurelio De Laurentiis ha fatto un'apparizione nella sala stampa prima della conferenza di Calzona e ha annunciato che i membri della SSC Napoli non concederanno più interviste ai microfoni DAZN. Il motivo? Secondo quanto riportato da Tuttosport, il presidente è convinto che DAZN abbia imposto la decisione di giocare la partita degli azzurri contro l'Atalanta alle 12:30 del sabato 30 marzo, vigilia di Pasqua. De Laurentiis avrebbe preferito spostare la partita almeno al lunedì, dando...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Forte scossa di terremoto ai Campi Flegrei: avvertita dalla popolazione

    Una forte scossa di terremoto si è registrata alle 10 di oggi, domenica 3 marzo nella zona dei Campi Flegrei. La scossa è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE