google news

Controlli nella “movida” di Napoli: multe e denunce

Continuano i controlli da parte delle forze dell'ordine nella movida di Napoli: identificate ieri 56 persone

    Napoli. Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli a Chiaia e al Vomero.

    Nel corso dell’attività i poliziotti del Commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, Riviera di Chiaia, dei Mille, nelle piazze Vittoria, Amendola, San Pasquale a Chiaia, in Galleria Umberto I e in corso Vittorio Emanuele hanno identificato 56 persone, controllato 7 esercizi commerciali e rimosso due veicoli per divieto di sosta.

    Inoltre, gli operatori hanno sanzionato una persona che stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo mentre ne hanno denunciata un’altra in quanto è stata sorpresa nuovamente a svolgere l’illecita attività.

    Ancora, gli agenti del Commissariato Vomero a San Martino, nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone hanno identificato 46 persone, di cui 3 con precedenti di polizia, controllato 16 veicoli e 7 attività commerciali; infine, sono state contestate 43 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e rimossi 6 veicoli in sosta vietata.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV