Al Teatro Civico di Caserta il debutto di ‘Molière uanmensciò’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Al Teatro Civico di Caserta il debutto di ‘Molière uanmensciò’. Scritto, diretto e interpretato da Fabrizio Falco e prodotto da Casa del Contemporaneo

Sabato 15 (ore 20) e domenica 16 ottobre (ore 18) al Teatro Civico 14 (all’interno di Spazio X, via F. Petrarca 25 P.co dei Pini, Caserta) debutta Molière uanmensciò, scritto, diretto e interpretato da Fabrizio Falco e prodotto da Casa del Contemporaneo. Lo spettacolo è un vero e proprio viaggio nella vita di Molière, che mette in scena il rapporto con i genitori, la scoperta del teatro, gli amori, i successi e i dispiaceri.

Attraverso la vita di uno dei più grandi autori e attori di tutti i tempi, Fabrizio Falco riflette sul nostro tempo, sulla condizione dell’artista oggi e sulla società in cui viviamo, con sarcasmo, ironia e un certo distacco, in pieno stile Molière.



    Siciliano, dopo il diploma all’Accademia nazionale di arte drammatica di Roma, Fabrizio Falco a teatro è stato diretto da Mario Ferrero, Lorenzo Salveti, Massimiliano Farau, Walter Manfrè, Silvio Peroni, Francesco Saponaro, Andrea De Rosa, Roberto Andò, Valerio Binasco, Carlo Cecchi e Luca Ronconi. Nel 2012 vince il Premio Marcello Mastroianni nell’ambito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nel 2015 l’Ubu come Nuovo attore, attrice o performer (under 35).

    Dopo il successo del suo Il Misantropo, prodotto dal Teatro Biondo di Palermo nel 2021, Falco sceglie il Civico 14 per il debutto del suo Molière uanmensciò (o come volete voi), nuova opera in cui torna a lavorare sui testi e sulla figura dell’autore francese.

    La quattordicesima stagione del Teatro Civico 14 prosegue sabato 22 e domenica 23 ottobre con Cazzimma&arraggia di Fulvio Sacco e Napoleone Zavatto, con coaching di Armando Pirozzi: la storia di due sciarmati dirigenti dell’SSC Napoli che acquistano il più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona, realizzando il sogno di una città intera.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...
    Tragedia ad Esino Lario, dove Pierluigi Beghetto, 53enne consigliere comunale e assessore, è stato ucciso oggi nel corso di una lite condominiale. L'aggressore, Luciano Biffi, 50enne vicino di casa della vittima, è stato fermato dai carabinieri per omicidio volontario. Biffi, già noto alle forze dell'ordine per problemi economici e psicologici,...
    La tranquillità post-partita è stata spezzata dai violenti scontri avvenuti al termine della partita tra Monza e Napoli dello scorso 7 aprile. Il Questore di Monza e della Brianza, Salvatore Barilaro, ha emesso una serie di provvedimenti draconiani contro gli ultras locali, autori delle violente aggressioni ai danni della...
    Il segretario regionale dell'Osapp Campania, Vincenzo Palmieri lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Dramma suicidi da inizio anno 32 detenuti tutti affetti da patologie mentali e tossicodipendenza". Secondo Palmieri: "E' il momento di agire, urgono modifiche legislativa per deflazionare gli istituti penitenziari non solo della Campania, oramai...

    IN PRIMO PIANO