Fermato a Parete l’ucraino che aveva spedito in ospedale 3 connazionali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

E’ stato fermato a Parete in provincia di Caserta il cittadino ucraino che la scorsa settimana aggredì tre connazionali ferendone uno in maniera grave.

Personale del Commissariato di Giugliano ha rintracciava il soggetto identificato quale autore della brutale aggressione a Parete e gli ha notificato un decreto di fermo disposto dal Pubblico Ministero.

La sera del 2 settembre scorso personale del Commissariato di Giugliano interveniva sulla scorta di una segnalazione relativa a tre cittadini di nazionalità ucraina, due donne e un uomo, che avevano subito una violenta aggressione fisica, all’interno della loro abitazione, ad opera di un connazionale.



    Una delle vittime aveva riportato gravi lesioni con perdita della vista da un occhio a causa dello scoppio del bulbo oculare a seguito delle violentissime percosse ricevute anche con pugni al volto.

    Le indagini coordinate da questa Procura e svolte dal personale del Commissariato e della Squadra Mobile, consentivano di cristallizzare responsabilità penali nei confronti del connazionale delle vittime che intanto aveva fatto perdere le proprie tracce.

    I riscontri probatori consentivano l’emissione di un decreto di fermo disposto dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, al quale, in un primo momento, l’indagato riusciva a sottrarsi.

    Solo nella mattinata odierna, a seguito di ulteriori ricerche, anche mediante servizi tecnici di geolocalizzazione, l’indagato veniva rintracciato, da personale del Commissariato di Giugliano, nel Comune di Parete , luogo in cui veniva sottoposto a fermo e condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 aprile: BARI 08 62 22 82 12 CAGLIARI 86 44 19 31 72 FIRENZE 38 70 31 33 26 GENOVA 84 71 65 55 75 MILANO 61 32 48 15 24 NAPOLI 24 55 49 12 37 PALERMO 87 14 52 18 43 ROMA 01 88 16 50 63 TORINO...
    Meret: 6. Incolpevole sul gol, disarmato dal pessimo comportamento della difesa che lascia tutto solo Cerri a due passi dalla porta. Inoperoso e non costretto a parate difficili per quasi tutto il resto della gara. Di Lorenzo: 5. Cerca disperatamente di chiudere su Cerri sulla rete, ma viene sovrastato dall'attaccante...
    Napoli sempre più giù. Al Castellani gli azzurri di Calzona cadono per la seconda volta in stagione contro l'Empoli: finisce 1-0 per i padroni di casa. Decisiva una rete di Cerri dopo appena 4' che blocca i partenopei a quota 49 punti in classifica, con l'Europa che conta sempre...

    IN PRIMO PIANO