Spettacolo teatrale nella casa circondariale di Arienzo: protagonisti i detenuti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Spettacolo teatrale nella casa circondariale di Arienzo: protagonisti i detenuti. Presente Samuele Ciambriello.

Ieri sera, nella casa circondariale “G De Angelis” di Arienzo, si è tenuto lo spettacolo teatrale messo in scena dalla compagnia “La flotta”, in collaborazione con l’associazione culturale “Naturate” e l’associazione “Polluce Aps”. Uno spettacolo che ha avuto per protagonisti i ristretti dell’Istituto di pena di Arienzo.

Il Garante campano dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Samuele Ciambriello, ha assistito alla rappresentazione teatrale, insieme alla direttrice del carcere Annalaura De Fusco e un folto gruppo di ospiti.

    Così il Garante Ciambriello: “Quando il teatro entra nello spazio educativo può esprimersi come strumento formativo o didattico, ma anche come modalità espressiva specifica e come linguaggio trasversale. Lo spettacolo dei diversamente liberi è stato uno sguardo di speranza che chiama il nostro impegno. Occorre andare oltre le mura dell’indifferenza”.

    Dopo lo spettacolo, Samuele Ciambriello si è recato nei reparti detentivi, dove ha incontrato una delegazione di detenuti, che avevano richiesto di parargli per esporre diverse criticità.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE