Rione don Guanella, sorpresi con arnesi per lo scasso e pezzi di auto: denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via don Luigi Guanella hanno effettuato un controllo ad un’autovettura con a bordo due persone.

I poliziotti, insospettiti dall’atteggiamento insofferente degli occupanti, hanno controllato il veicolo in cui hanno rinvenuto diversi arnesi atti allo scasso e 3 centraline di autovetture di cui i due uomini non hanno saputo giustificare la provenienza.

Un napoletano e un casertano, entrambi 54enni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE