Elezioni 2022, Carlo Calenda: “Al via processo per far nascere partito”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Carlo Calenda, leader di Azione, incontrando la stampa per commentare l’esito del voto ha spiegato che l’accordo fra Azione e Italia viva prevede che “si formeranno gruppi unici” alla Camera e al Senato.

“Parte il processo per far nascere un partito, che non sara’ solo la somma di Azione e Italia viva, le porte sono aperte anche a +Europa e altri. Ci vorra’ tempo, ma quella e’ la direzione che abbiamo preso”.

“No. Pensiamo che il rapporto il Pd lo riaprira’ con il Movimento 5 stelle”. Cosi’ Carlo Calenda, leader del Terzo Polo, rispondendo ad una domanda sulla possibilita’ di riallacciare i rapporti con il Partito democratico.



    “Mi dispiace molto che Emma Bonino non entri in Parlamento, il Pd l’ha usata contro di me. Mi spiace per +Europa che non raggiunge la soglia, le porte continuano assolutamente a essere aperte”.

    “Qui parliamo di una lista Azione-Italia Viva su una logica paritetica”. Ha tenuto a sottolinearlo il leader di Azione Carlo Calenda rispondendo alle domande in conferenza stampa al comitato elettorale di Azione-Iv.

    La situazione dei Dem “non migliorerà perché il partito democratico ormai ha dentro una funzione populista che è fortissima, che non riesce assolutamente a separare dal pezzo di cultura di governo. Quello che fanno è pensare di poter tenere tutto dentro dicendo ‘noi siamo i buoni’ e quindi andiamo dalla Taverna alla Bonino e non può funzionare ” e “penso sia una situazione destinata ad esplodere”.

    Così il leader di Azione, Carlo Calenda, in conferenza stampa al comitato elettorale di Azione-Iv. “A me spiace per Enrico Letta perché è una persona che io considero per bene e considero europeista e ha tenuto barra dritta sule questioni di politica estera ma giuro che da lì in poi io non ho capito più nulla di quello che voleva fare e con chi lo voleva fare e come lo voleva fare”, ha concluso.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

    Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

    Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

    Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

    Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

    Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

    Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

    Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE