Caivano, arrestato il pusher green del Parco Verde

Giovanni Pezzella faceva le consegne su una bici elettrica e nascondeva la droga in un tronco d'albero

google news
pusher green
I controlli dei carabinieri al parco Verde di Caivano

Caivano. Un pusher green attento all’ambiente, un metodo di spaccio ecosostenibile.

Giovanni Pezzella ha 26 anni e vive a Grumo Nevano. E’ già noto alle forze dell’ordine e il suo gironzolare in bici elettrica nel parco Verde ha attirato l’attenzione. Percorreva sempre lo stesso tratto di strada, silenzioso sulla sua due ruote a batteria.

Da un albero piantato in un’aiuola del rione si spostava velocemente tra i palazzoni di cemento. I militari lo hanno seguito discretamente e hanno individuato il luogo dove andava a rifornirsi ed è lì che l’hanno bloccato.

All’interno di una cavità nel tronco di un piccolo alberello, Pezzella aveva nascosto ben 28 dosi di eroina. Addosso, invece, 68,70 euro in contante ritenuto provento illecito.

Il 26enne è finito in manette ed è ora in attesa di giudizio.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Vomero, tentano di rubare la benzina da una moto: denunciati

Una coppia di Giugliano è stata sorpresa dalla polizia al Vomero

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

Le previsioni dello zodiaco per il 27 settembre

Napoli, nella Galleria Umberto I parte la vigilanza notturna

Il servizio di vigilanza notturna nella Galleria Umberto I sarà per la durata di sei mesi ed in via sperimentale

Camorra, indagato il killer di Capparelli: è il nipote del boss

Aniello Cutolo, nipote del boss Salvatore Cutolo detto borotalco è indagato perché sospettato di aver assassinato l'altra notte al rione Traiano

IN PRIMO PIANO

Pubblicita