Agerola, escursionista tedesca si perde tra i monti: salvata. Lascia un messaggio ai carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Agerola. Una ragazza proveniente dalla Germania è venuta in Italia per trascorrere qualche giorno in vacanza con i suoi amici. Sceglie la Campania e in particolare il verde dei monti lattari. Si decide per un’escursione ad Agerola ma i sentieri nei boschi dell’”Orrido Pino” possono nascondere diverse insidie.

La 20enne perde l’orientamento e si perde. Parte immediatamente la macchina dei soccorsi e i Carabinieri della locale stazione insieme al personale soccorso alpino e speleologico della Campania si mettono alla ricerca della turista tedesca.

Sono le 22 e le ricerche sono incessanti fino alla buona notizia. E’ da poco trascorsa l’una di notte e i Carabinieri trovano la ragazza che è in buona salute. E’ disorientata, infreddolita ma sta bene ed è felice di vedere i suoi “eroi”.



    I genitori della giovane turista vengono a sapere dell’accaduto e partono anche loro per l’Italia raggiungendo la propria figlia che alloggiava in un B&B di Agerola. Sono ritornati a casa ma la ragazza ha voluto lasciare ai carabinieri un biglietto per ringraziarli. Il messaggio è stato lasciato all’albergatore che ha avuto cura di consegnarlo ai Carabinieri di Agerola.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Nola, raid contro consigliere comunale: 4 colpi al garage

    Nella notte scorsa, a Nola , ignoti hanno preso di mira il garage dell'abitazione di Erasmo Scotti, consigliere comunale di maggioranza, colpendolo con quattro colpi d'arma da fuoco. Questo non è il primo episodio del genere per l'uomo di 34 anni, che in passato ha già subito attentati simili, tra cui l'incendio doloso di due veicoli. Attualmente, i carabinieri di Nola e il nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno conducendo le indagini sull'accaduto.

    Napoli-Juve, tifoso disabile: “Al Maradona impossibile vedere la partita”

    Un tifoso disabile del Napoli ha denunciato la difficile situazione che ha vissuto durante la partita Napoli-Juventus allo Stadio Diego Maradona, sottolineando come non gli fosse possibile vedere la partita, ma solo sentirne i suoni. Stefano Terribile, in carrozzina, ha evidenziato l'abbandono a cui sono stati lasciati i portatori di handicap durante l'evento sportivo, con persone incivili che si posizionavano in piedi di fronte a loro e con scarsa attenzione da parte del personale presente. La...

    Di Bello fermato in Serie A, ma andrà ad arbitrare al Bernabeu in Champions

    Marco Di Bello sarà presente in campo mercoledì sera al Bernabeu, designato come quarto uomo nel team italiano che dirigerà Real Madrid-Lipsia, ottavo di ritorno (con il vantaggio di 1-0 per Ancelotti in Germania) previsto per il prossimo 6 marzo. Il fischietto principale sarà Davide Massa, con Alassio e Meli come assistenti. Gli arbitri VAR saranno Irrati e Valeri, che si occuperanno delle decisioni davanti al monitor. Di Bello è stato recentemente al centro delle...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Forte scossa di terremoto ai Campi Flegrei: avvertita dalla popolazione

    Una forte scossa di terremoto si è registrata alle 10 di oggi, domenica 3 marzo nella zona dei Campi Flegrei. La scossa è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE