Agerola, escursionista tedesca si perde tra i monti: salvata. Lascia un messaggio ai carabinieri

Agerola. Una ragazza proveniente dalla Germania è venuta in Italia per trascorrere qualche giorno in vacanza con i suoi amici. Sceglie la Campania e in particolare il verde dei monti lattari. Si decide per un’escursione ad Agerola ma i sentieri nei boschi dell’”Orrido Pino” possono nascondere diverse insidie. La 20enne perde l’orientamento e si perde. […]

google news

Agerola. Una ragazza proveniente dalla Germania è venuta in Italia per trascorrere qualche giorno in vacanza con i suoi amici. Sceglie la Campania e in particolare il verde dei monti lattari. Si decide per un’escursione ad Agerola ma i sentieri nei boschi dell’”Orrido Pino” possono nascondere diverse insidie.

La 20enne perde l’orientamento e si perde. Parte immediatamente la macchina dei soccorsi e i Carabinieri della locale stazione insieme al personale soccorso alpino e speleologico della Campania si mettono alla ricerca della turista tedesca.

Sono le 22 e le ricerche sono incessanti fino alla buona notizia. E’ da poco trascorsa l’una di notte e i Carabinieri trovano la ragazza che è in buona salute. E’ disorientata, infreddolita ma sta bene ed è felice di vedere i suoi “eroi”.

LEGGI ANCHE  Evaso dal carcere e ricercato: trovato al bar a fare colazione con la fidanzata

I genitori della giovane turista vengono a sapere dell’accaduto e partono anche loro per l’Italia raggiungendo la propria figlia che alloggiava in un B&B di Agerola. Sono ritornati a casa ma la ragazza ha voluto lasciare ai carabinieri un biglietto per ringraziarli. Il messaggio è stato lasciato all’albergatore che ha avuto cura di consegnarlo ai Carabinieri di Agerola.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Maltempo, chiuse due stazioni della Circumvesuviana

Chiuse le stazioni della Circumvesuviana di Volla e Vittorio Veneto, sulla linea Nola-Baiano

Detenuti in sciopero a Bellizzi Irpino

"Continua a crescere l'emergenza sanitaria e lo stress legato alla disfunzione dell'attività della Magistratura di Sorveglianza nella misura in cui, i tempi di attesa...

Nasce portale web delle Quattro Giornate di Napoli

Iniziativa nata grazie alla collaborazione tra l'Archivio di Stato, Anpi, l'istituto Vera Lombardi e e l'Archivio Gianmaria Lembo

Giugliano, colpisce la compagna con una sedia davanti al figlio di 4 anni

Giugliano. Colpisce la compagna con una sedia e un pugno. Il figlio di 4 anni assiste a tutto. 42enne arrestato dai Carabinieri. Un litigio con...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita