Orrore a Marcianise: sequestra e violenta le vicine di casa, arrestato 27enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Orrore a Marcianise: un uomo di 27 anni ha sequestrato e violentato due donne, vicine di casa, a Puzzaniello. G.S., originario di Portico ma residente proprio nel paese del Casertano, è stato arrestato subito dopo la denuncia delle vittime, che hanno trovato dopo qualche tempo il coraggio di denunciare l’incubo vissuto.

Il 27enne ha a carico un precedente per rapina ma non è legato alla criminalità organizzata. Secondo la ricostruzione degli investigatori, viveva con i genitori e ha attirato le donne con uno stratagemma: diceva di avere bisogno di aiuto per la madre malata. Le vittime sono quindi entrate in casa e lì per loro è iniziato l’incubo: sono state aggredite, spogliate e palpeggiate. Una vera e propria violenza sessuale a pochi passi dalla propria abitazione.

L’ultimo episodio risale a pochi giorni fa, alla fine del mese di luglio. La segnalazione fatta da una delle due donne ha dato coraggio all’altra e anche la seconda vittima, anch’essa sposata e con figli come la prima, ha raccontato ogni dettaglio dell’assalto subito ai carabinieri di Marcianise rivelando ai militari che un mese prima aveva subito la stessa violenza dal vicino.

    G.S., inizialmente resosi irreperibile, è stato rintracciato e immediatamente arrestato per violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni aggravate e minacce. Dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    NOI Nuova Orchestra Italiana torna in scena al Teatro Troisi

    NOI - Nuova Orchestra Italiana torna in scena con lo spettacolo “Napoli, tre punti e a capo” al Teatro Troisi il 9 e 10 marzo. Per il ritorno in città, l’ensemble fondato oltre 30 anni fa da Renzo Arbore, ha scelto il Teatro Troisi dove si esibirà sabato 9 marzo (ore 21.00) e domenica 10 marzo (ore 18.00 e ore 21.30), per tre repliche. Anche in questa occasione ci sarà la partecipazione straordinaria di uno...

    Notte di spari a Pomigliano e Nola: colpi contro un garage e un’abitazione

    Esplosioni di colpi d'arma da fuoco, nella notte appena trascorsa a Nola e Pomigliano D'Arco. Nella frazione Polvica di Nola, i carabinieri della compagnia di Nola sono intervenuti ieri in tarda serata per l'esplosione di proiettili contro la saracinesca del garage di un residente. Fortunatamente non si sono registrati feriti e le indagini sono in corso per comprendere l'accaduto, con i militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna al lavoro. Allo stesso tempo, a Pomigliano...

    Napoli, il barman si difende: “Rapporto consensuale”, ma resta in carcere

    Il barman napoletano finito ai domiciliari con l'accusa di avere abusato di una turista britannica a Napoli lo scorso luglio ha risposto al giudice, negando le violenze sessuali. Davanti al gip Carla Sarno, il giovane di 27 anni ha confermato il rapporto sessuale, ma ha sostenuto che sia stato consensuale e caratterizzato da modalità completamente diverse da quelle riportate dalla giovane nella sua denuncia presentata il 13 luglio scorso. Secondo quanto riferito dall'avvocato Roberto Saccomanno, legale...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE