Controlli della polizia a Ischia: oltre 300 identificati

Ischia. Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Ischia, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle aree interessate dalla “movida” nel Comune di Ischia. Nel corso dell’attività sono state identificate 333 persone, controllati 150 veicoli, di cui 6 sottoposti a fermo amministrativo, e […]

google news

Ischia. Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Ischia, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle aree interessate dalla “movida” nel Comune di Ischia.

Nel corso dell’attività sono state identificate 333 persone, controllati 150 veicoli, di cui 6 sottoposti a fermo amministrativo, e contestate 22 violazioni del Codice della Strada per mancata revisione periodica, mancata copertura assicurativa, guida senza casco protettivo, circolazione di veicolo nonostante il divieto di sbarco ai residenti in Campania, mancato utilizzo della cintura di sicurezza, utilizzo di telefono cellulare durante la guida e ritirate 2 patenti di guida per sorpasso non consentito.

Inoltre, ieri i poliziotti hanno eseguito un controllo amministrativo presso una struttura ricettiva di corso Vittorio Emanuele a Casamicciola Terme dove hanno accertato che la proprietaria non aveva registrato otto ospiti e per tale motivo è stata denunciata per omessa comunicazione degli ospiti all’autorità di Pubblica Sicurezza.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Camorra, indagato il killer di Capparelli: è il nipote del boss

Aniello Cutolo, nipote del boss Salvatore Cutolo detto borotalco è indagato perché sospettato di aver assassinato l'altra notte al rione Traiano

Partizan Scampia: il calcio popolare che promuove la solidarietà si finanzia con un crowdfunding

La squadra milita per il secondo anno nel campionato di Serie D di calcio a 5, dopo una prima stagione ricca di soddisfazioni

Spaccio a Porta Nolana, arrestato 45enne

Nel centro storico denunciato un ivoriano sorpreso con smartphone di dubbia provenienza

Napoli, nuovi crolli al cimitero di Poggioreale

La polemica e le preoccupazioni del comitato: "Disegno per il cedimento definitivo"

IN PRIMO PIANO

Pubblicita