Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 13:51

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 13:51

Trenitalia, passeggeri bloccati per ore. La Iena, Giulia Innocenzi: “Lasciati soli”

I passeggeri bloccati per ore sono stati, così, costretti a restare sui vagoni senza avere […]

PUBBLICITA
google news

I passeggeri bloccati per ore sono stati, così, costretti a restare sui vagoni senza avere neanche un po’ di acqua. La giornalista Giulia Innocenzi: “Lasciati soli”.

A raccontare cosa è accaduto è stata la giornalista delle ‘Iene’ Giulia Innocenzi, che era sul vagone diretto a Roma: “Sono ostaggio di Trenitalia” ha scritto poco prima della mezzanotte. “Sono sul treno 724 da Salerno a Roma, sarei dovuta arrivare alle 21.38. Sono le 23.34 e siamo ancora nei pressi di Caserta.

Il treno si era bloccato a Napoli per un “guasto alla linea”. Ci hanno dato notizie fuorvianti che ci hanno fatto restare su questo treno anziché salire su un altro. Ripartiti da Napoli ci accorgiamo che il treno anziché andare verso nord si era avvicinato a Pompei, si ferma in una stazione ignota e cambia direzione.

Nessuna comunicazione e manco uno straccio di controllore che passi e ci dica qualcosa. Ovviamente non ci è stato portato nulla da mangiare e manco da bere, io e la mia amica stiamo centellinando l’acqua che ci è rimasta e congelando per l’aria condizionata. Un treno che avrebbe dovuto metterci tre ore probabilmente ne impiegherà sei, e noi passeggeri siamo lasciati soli al nostro destino”.

I problemi tecnici sulla linea sono continuati per tutta la notte e solo questa mattina alle 7 è arrivato il via libera. Un disagio molto simile si era presentato, sulla stessa linea, nel pomeriggio di venerdì ed anche in quell’occasione i passeggeri vennero lasciati senza neanche un po’ d’acqua.

 Gustavo Gentile

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE