Sgominata banda dedita ai furti nel Sannio, otto persone arrestate

Otto persone sono state arrestate, di cui due poste...

Napoli, rapina rolex a due turisti ma è falso e lo restituisce

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Rapina rolex a due turisti ma è falso e lo restituisce. È accaduto a Napoli in Piazza Trieste e Trento domenica sera. Le immagini di videosorveglianza di un esercizio commerciale privato hanno registrato la scena di una rapina avvenuta davanti agli occhi increduli degli avventori di un bar. Vittime della rapina due turisti svizzeri che erano seduti al tavolino di un bar della centralissima piazza a pochi passi dal teatro San Carlo e di piazza Plebiscito.

PUBBLICITA

Un uomo sceso da un Suv parcheggiato a pochi metri di distanza dal bar è sceso, pistola in pugno, ed ha puntato l’arma alla tempia di un turista svizzero. Gli ha intimato di consegnare l’orologio che aveva sul polso.

La vittima non ha opposto resistenza ed ha consegnato l’orologio, un appariscente rolex.

Quello che è accaduto dopo sembra incredibile. Pochi minuti dopo il colpo mentre le vittime ancora scosse cercavano aiuto e il proprietario del bar chiamava la polizia, un giovane – anch’egli a volto scoperto – si è avvicinato alle vittime ed ha restituito l’orologio. I rapinatori si sono, infatti, accorti che il rolex era falso e dunque impossibile da piazzare e da rivendere. Da qui la decisione di restituirlo.

Le immagini dell’episodio sembrano la scena di un film ma quello che lascia allibiti è che i rapinatori abbiano agito in pieno centro a volto scoperto e indisturbati. Sotto lo sguardo incredulo degli avventori del bar e dei passanti si è consumata una scena di ordinaria violenza ripresa solo dalle immagini della telecamera di videosorveglianza di un esercizio commerciale privato, visto che le telecamere pubbliche sono spente.

Sulla questione sicurezza è intervenuto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi: “La questione sicurezza deve essere affrontata da un lato con il presidio del territorio e con una migliore organizzazione delle forze dell’ordine ma anche con azioni sulla videosorveglianza che stiamo mettendo in campo e nei prossimi mesi avremo dei risultati concreti perchè ci saranno investimenti sia sulla manutenzione che sull’installazione di nuove telecamere”, rassicura il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

“Il tema delle rapine non è solo napoletano: lo vediamo in tutte le grandi città anche a Milano”, dice Manfredi. Ribadisce che “la sicurezza urbana è una delle grandi priorita’ che abbiamo davanti e ci deve essere grande attenzione da parte del Governo centrale”. Poi la rassicurazione: “Noi abbiamo una continua interlocuzione con la Prefettura e con le forze dell’ordine per migliorare il presidio soprattutto nelle zone più frequentate dai turisti. La questione sicurezza deve essere affrontata da un lato con il presidio del territorio e con una migliore organizzazione delle forze dell’ordine ma anche con azioni sulla videosorveglianza che stiamo mettendo in campo”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE