Castel Volturno, scoperta centrale di spaccio: un ghanese in manette

Castel Volturno, scoperta centrale di spaccio in un’abitazione della città. La Polizia di Stato ha arrestato nella serata di ieri un 32enne di origini ghanesi, trovato in possesso di sostanze stupefacenti. L’operazione, condotta dagli investigatori delle squadre mobili di Napoli e Caserta con il personale cinofilo dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di […]

google news

Castel Volturno, scoperta centrale di spaccio in un’abitazione della città. La Polizia di Stato ha arrestato nella serata di ieri un 32enne di origini ghanesi, trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

L’operazione, condotta dagli investigatori delle squadre mobili di Napoli e Caserta con il personale cinofilo dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Napoli, ha permesso di scoprire che il ghanese aveva realizzato una vera e propria centrale di spaccio di sostanze stupefacenti nella sua abitazione. Individuati anche due avventori, trovati in possesso della droga venduta proprio dal 32enne, L.R., di origini ghanesi, arrestato per detenzione e spaccio.

LEGGI ANCHE  Napoli, sequestrate 35 cartucce e droga nel Centro Storico

All’interno dell’appartamento sono state trovate anche altre quattro persone che stavano consumando delle bevande, ma sono risultate successivamente estranee ai fatti. Il gestore è stato invece bloccato con quattro dosi di hashish, 6 bustine di marijuana e 85 euro in banconote di vario taglio. Nell’abitazione vi erano invece 190 “stecche” e un panetto di hashish (da circa 380 grammi) insieme a confezioni in cellophane, buste di marijuana e la somma in contanti di 1.975 euro.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Intimavano sfratto per conto del clan, avevano reddito di cittadinanza

Hanno goduto direttamente o tramite loro familiari del reddito di cittadinanza i due uomini arrestati dai carabinieri con l'accusa di aver costretto madre e...

Mondragone, minaccia la moglie con un punteruolo di legno: arrestato

I carabinieri di Mondragone hanno arrestato un 50enne che ha minacciato la moglie alla presenza dei figli minori e della suocera

Mergellina, sorpreso con un coltello: denunciato

Un 16enne napoletano con precedenti di polizia è stato denunciato per porto abusivo di armi

Sorrento, panetto di hashish e soldi in tasca: arrestato

Sorrento, panetto di hashish e soldi in tasca: arrestato 54enne di Capri E’ in piazza de Curtis, sta uscendo dalla stazione ferroviaria EAV. Il suo...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita