San Giovanni a Teduccio, sorpresi con droga e munizioni: arrestato il padre e denunciato il figlio

SULLO STESSO ARGOMENTO

San Giovanni a Teduccio. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni- Barra hanno effettuato un controllo in vico Catari presso l’abitazione di un uomo dove l’hanno sorpreso insieme ad un’altra persona.

I poliziotti hanno rinvenuto 239 grammi di cocaina suddivisa in 114 dosi, 10 bustine con 23 grammi circa di marijuana, 8 pezzi di hashish per circa 120 grammi, due radio portatili, 3 bilancini di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 9060 euro.

Il proprietario dell’appartamento, un 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’altro è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale poiché trovato in possesso di una bustina di marijuana.

    Inoltre, gli operatori hanno effettuato un controllo anche in un’abitazione al piano superiore dove hanno sorpreso il figlio dello spacciatore, un 18enne napoletano, trovato in possesso di 2 cartucce cal. 38 special e, pertanto, lo hanno denunciato per detenzione abusiva di munizioni.

    Infine, in un vano del sottoscala dello stabile, hanno rinvenuto una busta ed altri 19 involucri di marijuana, 7 cartucce di vario calibro ed un panetto di hashish che sono stati sequestrati.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Disoccupati di Napoli in festa: firmato un accordo per il lavoro

    Napoli. Momento di grande festa in Piazza Municipio a Napoli, dove oggi è stato firmato un protocollo d'intesa volto a sbloccare la situazione dei disoccupati di lunga durata. Il protocollo, siglato dal sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali Claudio Durigon, dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e dalla...

    Napoli, scossa di terremoto in diretta durante il Tg Regionale

    Una nuova serie di scosse di terremoto ha interessato l'area dei Campi Flegrei e la città di Napoli nel tardo pomeriggio di oggi. Le scosse, iniziate alle 19:51, si sono susseguite per circa un'ora, con l'ultimo evento registrato intorno alle 20:10. La prima scossa di magnitudo 3.5, è stata avvertita...

    CRONACA NAPOLI