Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 23:55

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 23:55

Napoli, si finge dipendente di Poste e truffa una signora

Napoli. Truffa 1500 euro a una signora della provincia di Benevento fingendosi una dipendete di Poste Italiane. Nell’aprile 2019 la donna riceveva una telefonata da un pseudo operatore, il quale, fingendosi un dipendente delle poste, […]

PUBBLICITA

Napoli. Truffa 1500 euro a una signora della provincia di Benevento fingendosi una dipendete di Poste Italiane. Nell’aprile 2019 la donna riceveva una telefonata da un pseudo operatore, il quale, fingendosi un dipendente delle poste, […]

google news

Napoli. Truffa 1500 euro a una signora della provincia di Benevento fingendosi una dipendete di Poste Italiane.

Nell’aprile 2019 la donna riceveva una telefonata da un pseudo operatore, il quale, fingendosi un dipendente delle poste, le formulava alcune domande, in quanto a suo dire doveva mettere in sicurezza la sua carta banco posta e postepay, riuscendo in tal modo a captare dalla vittima i dati necessari per operare da remoto sul suo conto postale.

E fu così, che effettuò una ricarica di 1500euro dalla postepay della vittima alla carta prepagata postepay evolution dell’imputata Valentina Prota.Tipica operazione di phishing.

A quel punto la vittima (assistita dall’Avvocato Massimo Viscusi), originaria di Frasso Telesino, segnalava il tutto al centro frode, sporgendo querela, alla polizia postale.
Il presunto complice dell’imputata non è stato identificato. Il processo inizierà il prossimo 9 giugno presso il Tribunale di Napoli.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE