Napoli, tenta di estorcere denaro al fratello: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti all’interno di un locale commerciale di via Manzoni per una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo il quale ha raccontato che il fratello, come già avvenuto in precedenti occasioni, era entrato nel negozio e lo aveva minacciato ed aggredito verbalmente pretendendo del denaro e l’auto in dotazione all’esercizio commerciale.

L’uomo, un 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata estorsione.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Al Teatro Acacia in scena ‘Shakespeare is back’ di e con Luca Varone

Shakespeare is back, spettacolo in lingua inglese, scritto e diretto da Luca Varone sta per tornare sul palcoscenico del Teatro Acacia di Napoli per...

Sequestro La Sonrisa previsto per domani corteo dei dipendenti

I dipendenti del Grand Hotel La Sonrisa stanno affrontando una situazione di incertezza riguardo al proprio futuro occupazionale, dopo la sentenza di confisca definitiva...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE