HomeTeatro'T'Ammore, il canto della sirena', al Troisi il tributo alla canzone classica...

‘T’Ammore, il canto della sirena’, al Troisi il tributo alla canzone classica napoletana

'T'Ammore, il canto della sirena', mercoledì 11 maggio, ore 21 al Teatro Troisi.
google news
t'ammore
t'ammore/foto cs

‘T’Ammore, the Spirit of Naples” è la ripresa di uno spettacolo con la direzione artistica di Franco Dragone, che rende omaggio alla canzone classica napoletana e alle danze tradizionali campane riproposte con suoni e arrangiamenti moderni.

Il repertorio propone brani tratti dal repertorio della canzone classica napoletana e dei balli popolari campani alternati a brani originali strumentali e vocali di nuova composizione.

Tra i brani classici e tradizionali vi sono: “Mandulinata a Napule”, “I’ Te Vurria Vasà”, “O paese d’o sole”, “A Città ‘e Pulecenella”, “Napule è”, “O Cafè”, “Torna a Surriento”, “Vesuvio”, “Sangiuvannari”, “Tu Vuò Fà l’Americano”.

Nei novanta minuti di spettacolo gli artisti agiscono sulla scena seguendo un sottile filo narrativo: una giovane cantante napoletana, rifugiatasi in America da bambina per sfuggire alla Strega Arakne che si è impossessata di Napoli, decide di tornare nella sua città per liberarla grazie al suo melodioso canto, dono della Sirena Partenope.

‘T’Ammore’ è stato presentato per la prima volta al City Center di New York e successivamente al Teatro Menotti di Spoleto, al Teatro D’Annunzio di Latina, al Teatro Sistina di Roma e all’Arena Flegrea di Napoli.

Sul palco Nicola Vorelli (cantante – attore), Rachele Di Vaia (cantante), Rosario Spampinato (cantante rap), Gianni Migliaccio (chitarre, mandolino, voce), Gino Magurno (chitarre e basso), Lorenzo Caiola (chitarre ritmiche), Riccardo Schmitt (tammorre e percussioni), e Luca Masotti (pad elettronico e percussioni). Testi e musiche originali sono firmate da Gino Magurno e Gianni Migliaccio.

E cinque ballerine: Francesca Schipani, Lucia Cinquegrana, Sonia De Micheli, Denise Palazzi, Ludovica Vinciguerra, che interpretano le coreografie create da Vittorio Biagi assistito da Stefania Minardo.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 5 luglio è quello della Bilancia   Ariete Pappa e ciccia con il partner, il weekend concluso solo ieri mattina all’alba...

Allarme De Luca: “Centinaia medici positivi a Covid, problemi negli ospedali”

"Il personale sanitario è in buona parte positivo al Covid. Quindi manca la presenza dei medici negli ospedali già oggi. Abbiamo centinaia di positivi"....

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita