Sessa Aurunca, sequestrato allevamento abusivo di labrador

Nella struttura di Sessa Aurunca i carabinieri forestali hanno sequestrato 17 cani adulti di labrador e nove cuccioli di un mese

sessa aurunca

Un allevamento abusivo di cani di razza e’ stato sequestrato dai carabinieri forestali a Sessa Aurunca.

Nella struttura, composta da cinque box con pavimento in cemento e recintati da rete metallica e lamiere grecate con tetti in pannelli coibentati, c’erano 17 cani adulti e nove cuccioli di un mese.

I carabinieri hanno accertato anche lo smaltimento illecito dei reflui prodotti dagli animali, che venivano raccolti da un tubo in pvc che attraversava i cinque box per poi finire direttamente in un fosso ricavato nel terreno.

Il gestore e’ stato quindi denunciato per smaltimento e deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi, nonche’ di scarichi di acque reflue non autorizzati; potra’ comunque accedere ai box per curare i cani, ma questi ultimi, come prescritto dal veterinari dell’Asl, dovranno essere allontanati entro i prossimi trenta giorni. 

LEGGI ANCHE  'Carmine Verricello - Una storia vera' al Teatro Sanità