Campania, escursionisti in difficoltà: 4 interventi il Primo Maggio

Sono quattro gli interventi effettuati, nella giornata del Primo Maggio, dal Soccorso alpino e speleologico della Campania (Cnsas).

campania primo maggio
foto dal web
google news

Sono quattro gli interventi effettuati, nella giornata del Primo Maggio, dal Soccorso alpino e speleologico della Campania (Cnsas). Una escursionista, scivolata lungo un sentiero sul monte Somma riportando lesioni a una caviglia, e’ stata tratta in salvo da un elicottero del 118 decollato da Salerno con un tecnico del Cnsas a bordo e da una squadra che ha raggiunto il punto dal sentiero.

Due, poi, gli interventi sul panoramico sentiero degli Dei, con l’ausilio di un elicottero della Polizia di Stato. Il primo, per un 54enne originario di Bojano scivolato mentre percorreva il sentiero in direzione Bomerano (Napoli); il secondo, per una escursionista in difficolta’ tra le mattonelle 3 e 4.

Altro intervento in localita’ Costa Sant’Angelo di Santo Stefano del Sole in Irpinia, dove il Soccorso alpino della Campania stava presidiando una gara di mountain bike. Durante la manifestazione, sulla zona alta del circuito, si e’ infortunato un concorrente, riportando una lussazione della spalla. Il giovane e’ stato soccorso dalla Misericordia e dal Cnsas.

2 Maggio 2022 @ 14:38 / Cronache della Campania

1 commento

I commenti sono chiusi.