Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 19:59

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 19:59
HomeCronaca NeraSant'Anastasia, scoperto il deposito della droga della zona Vesuviana: 4 arresti. IL...

Sant’Anastasia, scoperto il deposito della droga della zona Vesuviana: 4 arresti. IL VIDEO

Blitz dei carabinieri in casa di una insospettabile 52enne di Sant’Anastasia: sequestrati 10 chili di hashish, 3 di marijuana e 900 grammi di cocaina. In manette #SalvatoreRiccardi, Francesco Cristofaro, Elisabetta Esposito e l'insospettabile vedova di 53 anni
google news

San’Anatsasia. Un magazzino di stoccaggio della droga per alimentare le piazze di spaccio della provincia nord orientale di Napoli. Un piccolo ingrosso nell’abitazione di un’insospettata, un’incensurata 52enne di Sant’Anastasia. Parliamo di una zona isolata, attorno campagne e strade sterrate. Un luogo dove di solito il movimento è solo quello delle foglie degli alberi.

I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno sollevato le antenne proprio per questo motivo. Troppe auto, troppi traffici insoliti.

Si sono appostati per ore, in più punti. La prima squadra ha intercettato un’auto che usciva dal cancello e si è discretamente messa sulle sue tracce. L’altro gruppo è rimasto lungo il perimetro della casa fino al momento in cui hanno deciso di intervenire. Hanno fatto irruzione e sorpreso in casa due persone: la proprietaria e un 19enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell’ordine.

A fare compagnia all’insolita coppia 10 chili di hashish, 3 di marijuana e 900 grammi di cocaina. E ancora materiale vario per il confezionamento delle dosi e 40 proiettili cal. 9×21 mm.

Intanto l’auto misteriosa era tallonata dagli altri militari. Le due persone a bordo si sono ben presto rese conto del pedinamento e hanno accelerato dando vita ad un inseguimento terminato addirittura al casello autostradale di Avellino Ovest.

Con loro 100 grammi di cocaina pura, sufficiente a preparare centinaia di dosi. Nelle tasche anche 1350 euro in contante ritenuto provento illecito.

Un duro colpo al traffico di droga che ha portato a 4 arresti.

In manette Salvatore Riccardi, il giovane 19enne trovato in casa con il carico più ingente e la vedova classe 69 proprietaria del “magazzino”. Per loro si sono aperte le porte dei penitenziari di Poggioreale e Pozzuoli.

Arrestati anche i due fuggitivi, Francesco Cristofaro (classe 91) ed Elisabetta Esposito (classe 95), entrambi del rione Pontecitra di Marigliano e già noti alle forze dell’ordine. Il primo è stato rinchiuso nel carcere di Bellizzi Irpino, la seconda sottoposta ai domiciliari.

Giuseppe Del Gaudio
Giuseppe Del Gaudiohttps://www.cronachedellacampania.it
Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, tenta di rubare uno scooter al Vomero: arrestato

Napoli, tenta di rubare uno scooter al Vomero: arrestato Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del...

Napoli, turista fotografa i due rapinatori e li fa arrestare

Napoli. Turista fotografa i due rapinatori e li fa arrestare. Avevano tentato di rapinarla in piazza Dante: due persone fermate dai Falchi della Squadra...

Punta Campanella, escursioni gratuite in mare per disabili e anziani

Punta Campanella, escursioni gratuite in mare per disabili e anziani L'Area Marina Protetta mette a disposizione il suo gozzo per 10 visite guidate alla scoperta...

Movida scatenata, la video denuncia dei Quartieri Spagnoli

Movida, il video denuncia dei Quartieri Spagnoli per il consumo di droghe, alcol e musica a tutto volume. Il video denuncia postato su facebook dal...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita