Napoli, Pasquetta col pienone di turisti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Gli operatori turistici avevano annunciato il pienone in citta’ per Pasqua, ma il fiume umano di turisti che si riversa oggi nelle strade e’ forse persino superiore alle aspettative.

Folla ovunque, dai musei agli imbarchi per le isole, da ristoranti e pizzerie fino ai musei che sono aperti proponendo vari appuntamenti di rilievo. Via le mascherine all’aperto, assembramenti ovunque in un clima di festa.

Dopo due anni di pandemia si rivedono gli affollamenti del 2019, quando Napoli fece segnare un boom di presenze. Lunghe file alle partenze di traghetti e aliscafi, con Procida che – grazie alla vetrina di Capitale della cultura – contende a Ischia e Capri le attenzioni del turismo di massa.

    Presenze elevate anche al Museo archeologico nazionale, il Mann, che accanto alle proprie collezioni del passato ospita le foto di scena del film “E’ stata la mano di Dio”, di Paolo Sorrentino, e al museo Pan, per la mostra su Andy Warhol.

    Molta curiosita’ anche per Spellbound, l’esposizione multimediale che spazia dall’immaginario di Salvador Dali’ a quello di Alfred Hitchcock partendo dal lavoro che il maestro del surrealismo realizzo’ per il film “Io ti salverò”, in originale Spellbound.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA



    telegram

    LIVE NEWS

    Tre morti sul lavoro: l’Italia piange le vittime e i sindacati chiedono misure urgenti

    Ancora una volta, l'Italia si trova a fare i...
    DALLA HOME

    Tre morti sul lavoro: l’Italia piange le vittime e i sindacati chiedono misure urgenti

    Ancora una volta, l'Italia si trova a fare i conti con una tragica realtà: quella dei morti sul lavoro. In un solo giorno, tre vite sono state spezzate da incidenti avvenuti in diverse zone del Paese. Un operaio di 33 anni ha perso la vita ieri sera nel Pesarese, schiacciato...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE