Napoli, sedava i pazienti per derubarli: arrestato infermiere del Vecchio Pellegrini

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Somministrava ai pazienti un sedativo per poter rubare loro gli anelli e altri monili in oro che indossavano.

Un infermiere di 29 anni in servizio all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Montecalvario in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura partenopea.

Il 29enne è indagato per rapina pluriaggravata. Il gip ha disposto gli arresti domiciliari. Le indagini, che si sono avvalse delle dichiarazioni delle vittime e dell’analisi delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza dell’ospedale.

    E grazie alle immagini che è stato possibile ricostruire come l’infermiere avesse somministrato ai due pazienti un sedativo non previsto dal loro piano terapeutico, allo scopo di poter poi agevolmente sottrarre loro gli anelli indossati. La refurtiva è stata recuperata e restituita alle vittime.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Tony Hadley con The Fabulous TH Band al Belvedere di San Leucio a Caserta

    Giovedì 11 luglio, nella sua unica data in Campania, Tony Hadley con The Fabulous TH Band in concerto al Belvedere di San Leucio per...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Sanremo, studente 15enne muore schiacciato da un camion: grave la sorella

    Tragedia della strada stamane nel centro di Sanremo dove due studenti di 13 e 15 anni sono stati schiacciati da un camion. Il 15 enne,...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE