Napoli, 15enne ferito a colpi di pistola davanti al padre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Misterioso ferimento di un 15enne la scorsa notte in via Sedile di Porto.

Il giovane è stato ferito alle gambe poi trasportato all’ospedale Vecchio Pellegrini e dopo essere stato curato è stato dimesso ed è tornato nella sua abitazione di Marano.

Secondo  il racconto del ragazzino ferito e del padre che si trovava con lui in auto, i pistoleri erano in sella a uno scooter e, approfittando del fatto che il finestrino dell’auto lato passeggeri fosse aperto, hanno fatto fuoco mirando verso il basso.

    Gli investigatori escludono che si sia trattato di un tentativo di rapina finito male. Non escludono un errore di persona. Ma la pista più battuta riguarda le amicizie del ragazzino, è incensurato, che ha ai Quartieri Spagnoli. Gli investigatori ora stanno cercando di capire se il ferimento rientri nello scontro in atto tra bande di giovanissimi nel centro di Napoli.

    Gli investigatori escludono qualsiasi riferimento familiare visto che il padre del ragazzino è incensurato e non ha mai avuto problemi con la giustizia. L’uomo si trovava a Napoli perché era andato a prendere il figlio uscito con gli amici.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE