🔴 ULTIME NOTIZIE :

Festa polizia penitenziaria, i sindacati: ‘è grave è privo di sensibilità’ organizzarla a Santa Maria Capua Vetere

Per la festa della polizia penitenziaria i sindacati di polizia penitenziaria Sinappe, Uil Pa Pp, Uspp, Fns Cisl, Fp Cgil e Cnpp, giudicano in maniera negativa l'eventualità che possa essere celebrata nel carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), dove nel 2020 centinaia di agenti si resero protagonisti di...

Camorra, divieto di dimora per la vedova del boss D’Alessandro

Camorra, #TeresaMartone vedova del boss di camorra Michele D'Alessandro dovrà scontare i 4 anni e sei mesi di arresti domiciliari fuori da Castellammare. Stesso provvedimento per gli altri condannati con rito abbreviato del processo Olimpo

camorra teresa martone

    Disposto il divieto di dimora a Castellammare di Stabia per Teresa Martone, vedova del defunto boss di camorra Michele D’Alessandro.

    E’ quanto prevede il dispositivo dei giudici della Corte d’Appello di Napoli nell’ambito dell’inchiesta Olimpo con rito processuale abbreviato.

    Teresa Martone, agli arresti domiciliari, era stata chiamata a rispondere di estorsione nell’inchiesta che vide nel 2018 coinvolti imprenditori ed esponenti dei clan di Castellammare e dintorni. Martone così come Liberato Paturzo detto cocò, Vincenzo Di Vuolo, Giovanni Cesarano (detto Nicola), Nicola Esposito ’o mostro, Giovanni Gentile e Raffaele Afeltra ’o burraccione, Aniello Falanga, Francesco Afeltra, fratello di Raffaele, aveva optato per il rito processuale abbreviato ricevendo in primo grado una condanna di 4 anni e sei mesi.

    Oggi i giudici, confermando quella sentenza, hanno disposto il divieto di dimora nella città delle acque. Dovrà scontare fuori città la condanna per estorsione aggravata dalla modalità mafiosa.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Paura a Napoli: bomba carta davanti alle Poste in via Monteoliveto

    Una bomba carta è stata fatta esplodere a Napoli davanti alle Poste di via Monteoliveto. E' accaduto poco dopo le 14. Non risultano persone ferite....

    Napoli già campione d’Italia? A Torre del Greco arriva il bracciale “contro le secce”

    Un braccialetto portafortuna e per "allontanare le secce" di chi considera il Napoli campione d'Italia cosa già fatta. E' la creazione di un'artigiana di...

    Eboli, omicidio Solimeno: tre arresti

    I carabinieri del Nucleo Investigativo di Salerno e della compagnia di Eboli stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di...

    Napoli, si finge funzionario della Dia per truffare imprenditore: arrestato con il complice

    Napoli. Si è finto funzionario della Dia e insieme ad un complice ha cercato di truffare un imprenditore edile chiedendo quasi 30mila euro per...