Salerno e Avellino, chiuso un supermercato per gravi carenze igienico-sanitarie

SULLO STESSO ARGOMENTO

Durante il fine settimana, nelle province di Salerno e Avellino, il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Salerno ha eseguito numerose ispezioni presso supermercati e altri esercizi commerciali finalizzate sia alla verifica del rispetto delle normative igienico sanitarie che quelle anti Covid-19.

In particolare, presso un supermercato dell’Avellinese è stata disposta l’immediata chiusura dell’intera attività (comprensiva dei reparti macelleria, gastronomia e del deposito) a causa di gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali rilevate unitamente a personale medico della locale Asl. Sono stati inoltre sequestrati 15 chili di prodotti sia carnei che lattiero-caseari privi di indicazioni sulla tracciabilità.

Nella Provincia di Salerno sono stati controllati vari negozi di generi alimentari contestando, a vario titolo, sanzioni amministrative per un importo complessivo pari a circa 4.000,00 euro per l’omesso aggiornamento delle schede del manuale di autocontrollo e per il mancato possesso del “green pass”.

    I titolari di due attività sono stati diffidati affinché provvedano a rimuovere le lievi carenze igienico sanitarie o strutturali rilevate all’interno degli esercizi commerciali.
    Il valore dei provvedimenti adottati è stimato in 600.000,00 euro.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Choc a Modena: tifoso accoltella calciatore dopo la partita

    Al termine di una partita di calcio dilettantistico a Castelnuovo Rangone, nel Modenese, un tifoso ha colpito con alcune coltellate un giovane calciatore, ferendolo...

    Lavori di demolizione al Ponte Morandi: la camorra non c’era

    Nell'estate del 2019, tutti gli organi di stampa diffusero una notizia preoccupante riguardante l'arresto di due imprenditori coinvolti nei lavori di demolizione del Ponte...

    Napoli, si spara a Forcella: incensurato ferito alle gambe

    Si torna a sparare a Forcella. È accaduto in via Carbonara dove un incensurato è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco alle...

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE