La Campania è tra le regioni meno care d’Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Campania è tra le regioni meno care d’Italia, il Trentino tra le regioni in cui l’inflazione annua più alta

E’ Bolzano la città d’Italia in cui il costo della vita è aumentato di più: l’inflazione a febbraio, pari a +6,8%, si traduce in una maggior spesa aggiuntiva annua di 2.163 euro, cifra che sale a 3.052 euro per una famiglia di 4 componenti.

Al secondo posto Piacenza dove il rialzo dei Prezzi del 7% determina un incremento di spesa pari a 1.870 euro per una famiglia media, 2.617 euro per una di 4 persone.



    Al terzo posto Forlì-Cesena, dove il +6,7% genera una spesa supplementare pari, rispettivamente, a 1.789 euro per una famiglia tipo e a 2.505 euro annui per una di 4 componenti. Sono i risultati della classifica stilata, sulla base dei dati diffusi mercoledì scorso dall’Istat, dall’Unione Nazionale Consumatori sulle città e regioni più care d’Italia in termini di aumento del costo della vita.

    L’inflazione più alta d’Italia è quella di Catania, +7,4%, che però, per via della minor spesa in valore assoluto, si colloca “solo” in undicesima posizione con 1.566 euro in più.

    Quella più bassa d’Italia, invece, è a Cremona (+4,6%, +1.265 euro), seguita a ruota da Como (+4,7%, +1.292 euro). La città più virtuosa d’Italia, però, in termini di spesa aggiuntiva più bassa, è Macerata, dove in media si spendono 1.036 euro in più (+4,8%), seguita da Potenza dove l’inflazione pari a +5,4% determina un esborso addizionale di 1.097 euro, mentre al terzo posto si colloca Campobasso (+5,6%, +1.117 euro).

    In testa alla classifica delle regioni con più rincari, con un’inflazione annua a +6,5%, il Trentino che registra un aggravio medio a famiglia pari a 1.761 euro su base annua, e che vince la classifica con 2.523 euro per una famiglia di 4 persone.

    Segue la Valle d’Aosta, dove la crescita dei Prezzi del 5,9% implica un’impennata del costo della vita pari in media a 1.500 euro e a 2478 euro per una famiglia di 4 componenti. Al terzo posto la Liguria, +6,4%, con un rincaro annuo di 1.435 e 2.368 euro. Le regioni più convenienti: Sardegna (+6,1%, +1.204 euro in media), Campania (+5,8%, +1.162 euro) e Puglia (+6,2% e 1.179 euro).




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Al Teatro Trianon Viviani di Napoli, Dario Sansone in Santo Sud

    **Dario Sansone in Santo Sud al Teatro Trianon Viviani di Napoli** Dario Sansone si esibisce in un concerto teatrale inedito al Teatro Trianon Viviani di Napoli. Conosciuto come il frontman del gruppo Foja, Sansone torna sulla scena musicale con il suo primo album solista. Accompagnato da un ensemble di musicisti talentuosi, tra cui Marco Sica, Pierluigi D'Amore, Pasquale Benincasa e Ubaldo Tartaglione, presenterà brani inediti in anteprima per il suo prossimo debutto musicale. Il concerto...

    Ufo avvistati a Savona e Loano: l’ufologo Maggioni ipotizza origine extraterrestre

    Nei cieli di Savona e Loano sono stati segnalati diversi avvistamenti di oggetti volanti non identificati (Ufo). I testimoni raccontano di aver visto sfere luminose, sia di giorno che di notte, alcune delle quali riprese in video. L'ufologo Angelo Maggioni, fondatore dell'associazione Aria, esclude spiegazioni convenzionali come aerei, droni o fenomeni naturali. Secondo Maggioni, alcuni degli oggetti avvistati potrebbero essere sfere metalliche grigie in grado di assorbire la luce solare e di muoversi silenziosamente grazie ad una...

    ‘Un Fantasma a Napoli’, presentazione del nuovo romanzo di Carlo Animato alla Feltrinelli di Piazza dei Mart...

    Il prossimo mercoledì, alle 18, presso la libreria Feltrinelli di Piazza dei Martiri, verrà presentato il romanzo "Un fantasma in pretura, ovvero l’anno in cui a Napoli sfrattarono l’Aldilà" dell'autore Carlo Animato. Il libro narra di un caso singolare realmente accaduto agli inizi del XX secolo, riguardante una presunta infestazione paranormale in un antico palazzo dei Quartieri Spagnoli a Napoli. La vicenda, che coinvolse preti, autorità e giornalisti, si concluse con un processo in tribunale...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE