Nola, aggredisce i genitori: arrestata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nola. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Nola sono stati avvicinati in via Onorevole Francesco Napolitano da un uomo con il volto sanguinante il quale ha raccontato che la figlia lo aveva aggredito e che, in quel momento, era ancora in casa con la moglie.

I poliziotti, una volta giunti presso l’abitazione dell’uomo, sono entrati nell’appartamento dove hanno trovato la donna che stava minacciando la madre alla quale, pochi istanti prima, aveva dato un pugno al volto.

Gli operatori hanno bloccato la donna, una 48enne di Nola, e l’hanno arrestata per maltrattamenti in famiglia.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Casoria, 60 chili di droga nascosti nel vano lavanderia: arrestati padre e figlio

I due incensurati di 62 e 25 anni sono stati trovati in possesso di ben 60 chilogrammi di marijuana

Concerto ‘Bach & Vivaldi’ alla Domus Ars: il 22 febbraio per la rassegna De Tasto et De Chorda

Concerto "Bach & Vivaldi" alla Domus Ars: 22 febbraio per la rassegna De Tasto et De Chorda La Rassegna di rarità musicali De Tasto...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE