Napoli, 38enne muore folgorato ad Agnano

La tragedia di è consumata in strada Privata delle Terme. Indagano i carabinieri di Napoli. La vittima si chiamava #AgostinoRusso

google news

Un 38enne è morto folgorato ieri pomeriggio a Napoli dopo aver toccato dei cavi di rame di una cabina elettrica.

E’ successo nel quartiere Agnano, in strada Privata delle Terme. L’uomo, Agostino Russo, originario del quartiere Pianura e già noto alle forze dell’ordine, è stato trasportato all’ospedale San Paolo ma è arrivato al pronto soccorso già morto.

La salma è stata portata al Secondo Policlinico di Napoli per l’autopsia. Indagano i Carabinieri che cercano di stabilire perché la vittima si trovasse in quella zona e quali erano le sue intenzioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

1 commento

I commenti sono chiusi.

Leggi anche

Da bambino fu curato grazie a Maradona, arrestato per spaccio

Luca Quarto di Acerra era diventato famoso per la famosa partita nel fango ad Acerra in cui Maradona organizzò una colletta per curarlo

Napoli a movida per il sindaco Manfredi “serve attività regolata”

Il sindaco Manfredi annuncia il via libera in commissione al nuovo regolamento: presto in Consiglio comunale

Ai Quartieri Spagnoli ristorante con tavoli e sedie in strada: scatta la denuncia

Operazione di controllo della polizia ai Quartieri Spagnoli: ristoratore denunciato per occupazione di suolo pubblico

A Ischia pugni in faccia alla moglie, poi tenta di cancellare il sangue: arrestato 40enne

Marito violento arrestato dai carabinieri a Forio d'Ischia

IN PRIMO PIANO

Pubblicita