Netta discesa del contagio covid in Campania

SULLO STESSO ARGOMENTO

Netta discesa del contagio covid in Campania oggi secondo i dati forniti dall’odierno bollettino dell’unità di crisi regionale.

Sono infatti 6.592 i nuovi casi di contagio registrati in Campania nelle ultime 24 ore rispetto ai 7362 di ieri. Dei nuovi positivi, 4.909 sono positivi all’antigenico; 1.683 al molecolare. In totale i test processati sono 51.993 di cui 33.909 antigenici; 18.084 molecolari.

In percentuale, significa che è positivo il 12,68%, poco meno di ieri quando il tasso di positività era al 13,03%.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, il sindaco Manfredi: “Mascherine all’aperto è atto di prudenza”

    Sono 29 i deceduti di cui 17 nelle ultime 48 ore; 12 in precedenza ma registrati ieri.Sono 72 (-8) i posti letto di terapia intensiva occupati (812 il totale dei disponibili); 1.248 (-22) i posti letto di degenza occupati (3.160 il totale dei disponibili).

    @RIPRODUZIONE RISERVATA



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

    "Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

    Clementino, Di Leva e Pantaleo incontrano gli studenti al Centro Asterix di San Giovanni a Teduccio

    Il Centro Asterix di San Giovanni a Teduccio ospiterà il primo incontro del progetto "Silenzi Sonori" il 26 febbraio dalle ore 11. Questa iniziativa è...

    A ‘Storie al femminile’ il coraggio delle donne raccontato da Stefania De Martino

    La Fondazione “Matteo e Claudina de Stefano” di Ogliastro Cilento continua il suo viaggio nelle relazioni di “Storie al Femminile” con scrittrici di generazioni...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE