Nuova scossa di terremoto ai Campi Flegrei

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nuova scossa di terremoto ai Campi Flegrei.

Questa mattina è stata registrata dalle strumentazioni dell’Osservatorio Vesuviano il primo evento del nuovo anno avvertito dalla popolazione. Una scossa legata all’evoluzione del bradisismo flegreo è stata registrata alle 6.38 di magnitudo 1.2 della scala Ritcher alla profondità di 2300 metri con epicentro nella Solfatara.

Le aree interessate Pozzuoli alta e il quartiere di Agnano-Piscairelli. A Pozzuoli non si registravano scosse di intensità con magnitudo maggiore di uno dallo scorso 27 dicembre.

    E’ seguita poi una costante attività sismica, peraltro già in atto dal 201, con sette eventi da inizio 2022 con scosse di lieve intensità non sempre percepite dalla popolazione con epicentro sull’asse porto, Solfatara, Agnano.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

    Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE