Napoli, presenta documenti falsi per attivare una postepay: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio del controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso l’ufficio postale di vicolo Sempreviva per la segnalazione di una persona in possesso di documenti falsi.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che il giovane, un 24enne ivoriano irregolare sul territorio nazionale, nel tentativo di attivare una carta “postepay” aveva esibito una carta d’identità falsa e, per tale motivo, l’hanno denunciato per uso di atto falso, truffa e ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Ruggero Ricci rompe le catene del conformismo con ‘Esplodere’, il suo nuovo singolo

Ruggero Ricci presenta il nuovo singolo "Esplodere" che infrange le barriere del conformismo, offrendo un inno alla libertà di vivere appieno e sfidando...

Colpo ai narcos dei Monti lattari: sequestrati 33 chilogrammi di marijuana

Il sequestro nella strada dove il 19 febbraio scorso fu ucciso il boss Ciro Gargiulo

Blitz anticamorra a Castellammare e Torre Annunziata: sequestrate pistole e droga

Sequestrate armi e droga stamane, nel corso di blitz di Polizia di Stato, Carabinieri e  Guardia di Finanza, che hanno eseguito numerose perquisizioni a...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE