Carabinieri in azione nelle zone dove è in atto la faida di Fuorigrotta alla ricerca di armi e droga




Al setaccio le strade della faida di

E’ in corso dalle prime ore del mattino un servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri della compagnia di Bagnoli nel quartiere Fuorigrotta. Posti di controllo e perquisizioni lungo le strade più sensibili, negli ultimi giorni al centro di fatti di sangue.

Via Caio Duilio, via Campegna e il rione Lauro, presidiati da decine di militari alla ricerca di armi e droga.

Sul posto i nuclei speciali e le unità cinofile che stanno setacciando numerosi edifici e quelle che sono considerate le piazze di spaccio.

LEGGI ANCHE  Castel Volturno, la sede dei vigili sarà intitolata al tenente Liguori

Il territorio di è stato di recente interessato da uno scontro fra clan, culminato in particolare nel ferimento di Vitale Troncone, considerato al vertice del predominante nella zona, seguito dall’omicidio del 42enne Salvatore Capone, considerato a sua volta uomo di fiducia e scorta armata dei del rione Lauro.


Vaccino: 46.484.456 gli immunizzati in Italia, quasi 21 milioni le terze dosi

Notizia precedente

Napoli, picchia la moglie per i soldi della droga: arrestato

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi