Juve, dall’Argentina sicuri: “Dybala non rinnova”. Inter alla finestra

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il futuro di Paulo Dybala appeso a un filo. Si fa sempre più delicata la situazione in casa Juventus legata al rinnovo dell’argentino, in scadenza tra poco meno di sei mesi: tra le due parti nelle ultime settimane si è formato il gelo più totale e un addio a zero, inizialmente ipotesi molto remota, sta prendendo sempre più forma.

Dall’Argentina ne sono certi: “Paulo non ha intenzione di ascoltare altre offerte, non rinnoverà”. A scriverlo è TyC Sports, che parla di “situazione quasi irreversibile”. Alla base della rottura tra le parti la scelta di rivedere la proposta di prolungamento del contratto al ribasso rispetto alle cifre inizialmente presentate.

Ad aggiungere benzina sul fuoco sono stati poi i continui stop per infortunio e le dichiarazioni poco soddisfatte arrivate da dirigenti bianconeri (vedi Arrivabene), che la ‘Joya’ ed il suo entourage non hanno accolto positivamente. Il giocatore, ormai, non sente più la fiducia del club che lo ha di fatto lanciato sul panorama calcistico internazionale.

    Quale potrebbe essere, dunque, il futuro di Dybala lontano dalla Juve? La Gazzetta dello Sport ne è sicura: occhio all’Inter dell’ex Beppe Marotta, esperto quando si tratta di strappare giocatori in scadenza ad altre squadre. Fu proprio lui a portarlo a Torino nel 2015: grande estimatore dell’argentino, il ds nerazzurro “ha pronta l’offerta per convincerlo”. Saranno mesi caldissimi sull’asse Milano-Torino.

    Vincenzo Scarpa

    @RIPRODUZIONE RISERVATA


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Oroscopo di oggi 15 aprile 2024

    Oroscopo di oggi 15 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Potresti sentirti particolarmente energico ed entusiasta oggi. Questa è una grande giornata per iniziare nuovi progetti o per fare progressi significativi nei tuoi obiettivi attuali. La tua creatività sarà al top,...

    Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

    Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

    Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

    Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

    Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

    “Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE