Villa Literno, marito e moglie arrestati per spaccio


ADS


Capodanno da reclusi per due #coniugi di Villa Literno arrestati per spaccio nelle scorse ore dai carabinieri della Compagnia di Casal di Principe.

villa literno spaccio
Foto archivio

ADS

Villa Literno. Capodanno da reclusi per due coniugi di arrestati nelle scorse ore dai carabinieri della Compagnia di Casal di Principe.
Nel corso di un blitz i militari dell’Arma hanno fermato Ulderico “Rinotto” Zampella, 53 anni, e la Paola Di Fraia, 45 anni, entrambi liternesi. I due sono stati fermati per detenzione ai fini di di sostanze stupefacenti.

Il blitz è scattato nell’abitazione dove risiedono nella zona di corso Umberto I a Villa Literno: nel corso dell’ispezione i militari hanno rinvenuto e sequestrato 76 grammi di cocaina oltre a 4500 euro in contanti e materiale ritenuto utile per il confezionamento dello stupefacente.

Zampella è stato trasferito alla casa circondariale di Poggioreale, mentre la consorte è stata ristretta ai domiciliari: le misure sono state confermate dal gip.