E’ stato identificato il corpo della persona investita ieri da un #treno nei pressi della stazione di #SanMarcellino. Si tratta di un ragazzo di soli 18 anni del posto.






E’ stato identificato il corpo della persona investita ieri da un nei pressi della stazione di San Marcellino. Si tratta di un ragazzo di soli 18 anni del posto.

L’assenza di documenti e il corpo dilaniato ha ritardo il riconoscimento effettuato poi da persone vicine. Scene sconvolgenti si sono viste all’arrivo dei familiari in stazione.

La vittima, Raffaele D’Aponte aveva solo 18 anni: viveva con la famiglia a Campomauro, frazione di San Marcellino, ma i suoi genitori erano originari di Sant’Arpino.

Il lutto ha sconvolto due comunità che si interrogano sui motivi di quello che appare un gesto estremo.

Le forze dell’ordine lavorano per chiarire se si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo. Alcuni giorni fa il ragazzo aveva affrontato la fine di una relazione amorosa.


La storia del logo della Coca-Cola: com’è stato creato questo logo di successo

Notizia precedente

Positivo proveniente dall’Africa: 130 in quarantena

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..